Alla ricerca di Babbo Natale

 

L’idea

Un piccolo gesto che regalerà tanti sorrisi ai bambini, ma potremmo scommettere che non lascerà indifferenti neanhe gli adulti. L’appello è rivolto a loro.

La ricerca

A raccogliere adesioni per la ricerca di Babbo Natale è la nota associazione Villasanta attiva che in questi giorni ha fatto circolare un volantino sull’argomento.

Come aderire

“Babbo Natale ci ha chiesto aiuto per la consegna” si legge nel volantino in distribuzione. Gli interessati potranno prenotare la consegna chiamando i numeri 347.6918445 – 339.8520410.

Volete saperne di più?

Per avere maggiori informazioni ci si può recare nella sede dell’associazione in via Carducci 43, o mandare una mail a villasanta.attiva@gmail.com.

La storia di Babbo Natale

La più famosa lettera su Babbo Natale è stata scritta sul New York Sun nel 1897. Babbo Natale esiste, prove in una lettera ad una bambina

Babbo Natale esiste, le prove

Nel 1897 una lettera scritta da Virginia, una bambina di otto anni, al quotidiano conservatore New York Sun ricevette una risposta pubblica che è un inno alla speranza e alla fiducia e che è stata tradotta nei decenni a venire in venti lingue. Babbo Natale esiste, le prove in una lettera ad una bambina che dubitava dell’esistenza di Santa Claus.

Leggi anche:  Anziano provoca incidente poi scappa a piedi

Ancora oggi la risposta fornita dal giornalista Francis Pharcellus Church alla domanda “Ma Babbo Natale esiste?” ha fatto storia ed è stata rilanciata su tanti quotidiani in tutto il mondo. Ecco qui la storia.