Presenti oggi domenica 13 maggio anche le Penne Nere di Macherio alla 91esima adunata.

Alpini di Macherio all’adunata nazionale di Trento

Il Gruppo Alpini di Macherio in gran spolvero per partecipare a questo evento. Per la città di Trento si tratta della quinta adunata dopo quelle del 1922, del 1938, del 1958 e del 1987. E si svolge significativamente nel centenario dalla fine della Grande Guerra. Tutti i dirigenti nazionali hanno insistito sul tema della conciliazione. “Le divisioni non servono a nulla” è questo il messaggio forte di pace, di unità e riconciliazione che gli Alpini hanno voluto lanciare per l’adunata 2018.

Oggi, domenica 13 maggio, il clou della manifestazione

L’adunata nazionale commemora la prima adunata spontanea tenutasi sul monte Ortigara nel vicentino, e come sempre si svolge su tre giorni e ha il suo culmine oggi, domenica 13 maggio, con la sfilata di decine di migliaia di Alpini per le strade della città. Gli iscritti all’Associazione Nazionale Alpini, divisi per Sezioni d’appartenenza (i primi a sfilare sono gli alpini delle sezioni all’estero, ultimi quelli della sezione ospitante) saranno come sempre accompagnati dalla bande e fanfare sezionali. Si stima una presenza di 500 mila persone tra alpini e famiglie.