Da ieri decine di automibilisti di Carnate, Usmate e Lesmo si sono ritrovati sul parabrezza un foglio con scritto “Laura c’è”.

I volantini

Sono decine, se non centinaia, i fogli formato A4 con sopra questa scritta misteriosa lasciati su altrettante auto. I primi ritrovamenti sono stati fatti a Carnate a cui sono seguiti anche Usmate e infine Lesmo. Grande la sorpresa degli automobilisti che hanno iniziato a postare sui propri profili facebook e su quelli di paese le foto del volantino.

L’autore

La curiosità su chi sia l’autore di questo volantinaggio a macchia d’olio è diventata subito virale. A una prima analisi viene in mente la canzone di Nek “Laura non c’è”, anche se in questo caso sembra proprio che sia stata ritrovata. Possibile anche che si tratti di un gesto di qualche innamorato nei confronti del proprio partner o in occasione di un matrimonio. Uno di questi volantini è stato portato anche al comando della Polizia locale di Usmate.

L’appello

Dopo questo volantinaggio, molti si aspettano che a breve si palesi anche il suo autore, o la stessa Laura. Forse ne seguiranno altri di volantini dove verrà spiegato il senso di quanto fatto.