Residenti e commercianti di Rondinella chiamati a raccolta dalla Giunta. Questa sera, mercoledì 13 giugno, alle 20.30, presso l’oratorio di viale Matteotti a Sesto San Giovanni, si terrà un incontro per parlare dei problemi di viabilità e del rilancio del commercio nel quartiere.

In vista novità importanti per la viabilità

In particolare l’assessore all’Urbanistica Antonio Lamiranda illustrerà le modifiche alla viabilità pensate dall’Amministrazione. Obiettivo: risolvere i pesanti problemi di traffico che attanagliano il quartiere, soprattutto negli orari di entrata e uscita degli studenti dalle scuole salesiane.

Sotto i riflettori anche il rilancio del commercio

Durante la serata ci sarà anche un tavolo di lavoro dedicato alle attività commerciali. I negozianti potranno parlare direttamente con l’assessore al Commercio Maurizio Torresani e proporre idee per il rilancio del commercio di vicinato nella circoscrizione.

Assocommercio attacca: “I manifesti del Comune sui muri sono regolari?”

Sesto San Giovanni manifesti assemblea pubblica Rondinella
Uno dei manifesti affissi a Rondinella per pubblicizzare l’assemblea pubblica del 13 giugno

Sarà dunque importante conoscere i pareri dei residenti e dei commercianti. Intanto Assocommercio una polemica l’ha già sollevata in merito ai manifesti affissi dal Comune nel quartiere per pubblicizzare l’incontro pubblico. “Ho notato manifesti che non si trovavano negli appositi spazi d’affissione, ma affissi su muri di palazzi privati”. Sottolinea il presidente di Assocommercio Paolo Vino. “Mi domando: avranno fatto la trafila burocratica che noi commercianti dobbiamo fare per affiggere quelle locandine? Ma soprattutto mi domando come si possa pretendere dai cittadini decoro e ordine, quando i primi a non rispettare le regole sono sindaco, assessori e consiglieri comunali. Chiederò se quelle affissioni sono regolarmente autorizzate”.