Al volante senza patente e assicurazione ha causato un incidente e si è dato alla fuga. Ma non è andato molto lontano: la Polizia locale di Nova Milanese lo ha rintracciato e denunciato per guida in stato di ebbrezza. Si tratta di un 32enne residente in città ma di origine straniera

Ha tamponato un’auto in via Alba

Mentre era alla guida della sua auto ha tamponato un’altra vettura in via Alba. Dopo il sinistro però, anziché accostare e procedere con la constatazione amichevole, ha ingranato la marcia e se n’è andato lasciando stupefatto l’altro automobilista che per fortuna nell’urto non si era fatto niente. Al malcapitato non è rimasto altro che allertare la Polizia locale. In via Alba è così accorsa una pattuglia che ha ascoltato il racconto di alcuni testimoni raccogliendo elementi utili per risalire al conducente scappato

Rintracciato grazie ai testimoni

Ricostruita la targa del veicolo fuggito gli agenti hanno individuato il 32enne, quindi si sono recati a casa sua dove lo hanno trovato e sottoposto al test dell’etilometro che ha dato esito positivo. Il novese è stato perciò denunciato per guida in stato di ebbrezza. Non solo, procedendo negli accertamenti sul suo conto, i vigili hanno scoperto che non possedeva la patente – è stato denunciato anche per questo reato – e il veicolo era sprovvisto di copertura assicurativa. Perciò oltre a due denunce ha preso anche una multa piuttosto salata