Il Comune ha approvato la delibera per la realizzazione all’interno del centro sportivo degli ultimi lavori di allacciamento delle palazzine degli spogliatoi.

Il progetto

L’area del centro sportivo è interessata da diverso tempo dai lavori di completa ristrutturazione. Il Comune ha messo sul piatto un totale di 1milione e 200mila euro, risparmiando il 12% dopo la gara d’asta. L’obiettivo è arrivare alla fine di questa estate con tutti i nuovi campi, gli spogliatoi e la struttura di accoglienza finiti. E consegnare così per la stagione 2018/2019 alle società sportive cittadine un centro completamente rinnovato.

La sistemazione degli impianti

Gli ultimi 130mila euro messi a bilancio dall’Amministrazione serviranno a sistemare gli impianti rinvenuti nella fase di scavo delle nuove palazzine e necessari per il funzionamento delle strutture sportive. A queste si aggiungono le opere di allacciamento per lo spogliatoio del tennis e del calcio e infine la riorganizzazione dei percorsi di accesso ai campi e alle strutture di servizio.

I tempi di consegna

Come detto entro la fine dell’estate 2018 i lavori dovrebbe essere conclusi, salvo imprevisti. Al momento l’impresa che sta eseguendo i lavori sta rispettando i tempi previsti. Dopo la conclusione della prima fase, con la realizzazione delle nuove strutture, ora si è passati alla fase due. Quella della ristrutturazione degli edifici esistenti e della sistemazione dei viali interni di collegamento.