Un weekend di festa per la Croce Verde lissonese, che ha inaugurato la nuova ambulanza in memoria dell’ex volontario Luigi Sala.

Croce Verde: inaugurato il nuovo mezzo

Non c’è lissonese che non l’abbia conosciuto o che non abbia almeno sentito parlare di lui, della sua instancabile attività di cui – in una misura o nell’altra – tutti hanno beneficiato.

Parliamo di Luigi Sala che è stato comandante dei Vigili del fuoco di Lissone e che ha fatto parte attiva della Mutua Volontà che forniva nella prima metà del 1900 il servizio sanitario.

A lui il figlio Angelo ha voluto dedicare la nuova ambulanza, donata alla Croce Verde.

La nuova ambulanza è stata equipaggiata con dotazioni adatte all’intervento in tutte le situazioni, sia quelle di emergenza che quelle di assistenza e alle vittime dei purtroppo tanti incidenti stradali, domestici, professionali. Questo significa che Luigi Sala si sta prendendo ancora cura dei lissonesi.

Questo il commento del presidente Guido Poggetti.

C’è ancora tempo per iscriversi al corso

Ci sono ancora posti disponibili al corso di primo soccorso. Il prossimo 16 maggio, infatti, prenderà il via il tradizionale ciclo di incontri dedicato alla cittadinanza.

Leggi anche:  Res Realia: Comprare diamanti certificati non è mai stato così facile

Gli incontri, che si terranno ogni lunedì e mercoledì dalle 20.15, saranno alternati da lezioni teoriche e simulazioni pratiche. Le iscrizioni si raccoglieranno nella sede di via Alberto da Giussano 56.

La novità di quest’anno è una serie di lezioni dedicate all’utilizzo dei defibrillatori, i nuovi e moderni strumenti salvavita che si trovano in tutte le palestre sportive della città e che hanno lo scopo di evitare e di limitare i danni in caso di arresto cardiaco.

Il corso, organizzato dai volontari dello storico sodalizio lissonese, ha ricevuto anche il patrocinio dell’Amministrazione comunale è diventato ormai un appuntamento fisso nel panorama cittadino.

I volontari della Croce Verde, infatti, sono sempre in prima fila quando si tratta di formazione della cittadinanza. Per tutte le informazioni relative al corso è dunque possibile contattare i numeri 039/484343, 039/482697 o visitare la pagina Internet www.verlis.it.

La gallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA