Eccidio Valaperta con possibile coda di polemiche. Questa sera è infatti prevista come ogni anno la commemorazione dell’uccisione dei quattro partigiani trucidati nella frazione di Casatenovo 73 anni fa. Tra i presenti potrebbe esserci anche Giorgio Piacentini, comandante della Polizia Locale di Biassono finito al centro di un polverone dopo aver pubblicato su Facebook  una foto con indosso la divisa delle SS.

Eccidio Valaperta con polemica?

Piacentini, infatti, dopo le polemiche di recente è tornato a comandare la Polizia Locale di Biassono. E questa sera potrebbe accompagnare il sindaco del paese del Monzese a Valaperta, visto che uno dei partigiani trucidati nell’eccidio – Mario Villa – era originario proprio di Biassono. Il programma delle celebrazioni prevede alle 20.15 la Messa in chiesa a Valaperta. Quindi dalle 21 la fiaccolata fino al cippo dei caduti per la Resistenza. L’Anpi ha espressamente invitato Piacentini a non presentarsi alla commemorazione. Solo questa sera si saprà se uno dei momenti più sentiti del territorio sarà o meno intaccato dalle polemiche.