E’ Enrico Vacca il nuovo segretario generale della Fim Cisl Monza Brianza Lecco. È stato eletto dal consiglio generale che si è tenuto a oggi nell’oratorio San Giovanni Bosco a Renate alla presenza di Marco Bentivogli, segretario generale Fim Cisl, e di Rita Pavan, segretaria generale Cisl Monza Brianza Lecco.

Eletto il nuovo segretario della Fim Cisl Brianza

Seregnese, 48 anni, Enrico Vacca ha lavorato alla Shield dal 1994 al 2002, un’azienda che produceva connettori per elettrovalvole. Poi è stato distaccato dal sindacato dove è stato impegnato come operatore Fim di Milano, zona Sempione, Rho e Bollate. La sua elezione arriva dopo un periodo di circa un anno di reggenza  da parte di Andrea Donegà, segretario generale della Fim Lombardia.

Monza e Lecco tra i territori più importanti della Lombardia

“Il mio obiettivo – ha spiegato Enrico Vacca – è far riprendere il cammino dopo qualche difficoltà organizzativa legata alla fusione tra la struttura di Monza e quella di Lecco. È un grande impegno perché il territorio brianzolo e quello lecchese sono tra i più importanti in Lombardia e in Italia. Qui il tessuto industriale metalmeccanico è ancora ricchissimo ed è composto da grandi realtà multinazionali come la St Microelectronics, la Agrati, la Fontana. Ma anche da moltissime piccole e medie aziende. Una sfida importante per la nostra capacità di contrattare nell’interesse dei lavoratori. Cercheremo in tutti i modi di essere all’altezza delle grandi personalità che ci hanno preceduto su questo territorio e che hanno fatto la storia del sindacato in generale e della Fim Cisl in particolare”.