Fabrizio Corona rischia di tornare in carcere. Lo chiede la Procura generale di Milano dopo che il re dei paparazzi ha postato  fotografie e video sui suoi profili Facebook e Instagram violando le prescrizioni imposta dal tribunale di Sorveglianza

Scarcerato meno di due settimane fa

Meno di due settimane, il 21 febbraio, fa il giudice Simone Luerti aveva acconsentito all’affidamento terapeutico in una comunità a Mombello di Limbiate per disintossicarsi. Corona aveva lasciato San Vittore con l’impegno di frequentare la comunità ogni giorno per sottoporsi a terapie e la sera poteva tornare a dormire nella sua casa milanese

Aveva il divieto di diffondere immagini

Il tribunale però aveva imposto divieto assoluto di rilasciare interviste, di utilizzare i social e di diffondere immagini. Ora sulla richiesta del sostituto procuratore generale Antonio Lamanna  di revocare l’affidamento terapeutico all’ex fotografo dei vip dovrà esprimersi il giudice della Sorveglianza