Festa dello sport a Brugherio: si parte con l’inclusione sociale. I ragazzi delle medie hanno giocato immedesimandosi nel compagni disabili.

Festa dello sport: si parte con l’inclusione

Giochi in palestra, sfide all’ultimo punto e tanto divertimento. Ma immedesimandosi nei compagni disabili. Così è iniziata la Festa dello sport degli studenti delle medie della Leonardo da Vinci e della Kennedy. In occasione della kermesse che animerà il fine settimana, l’Istituto comprensivo in sinergia con l’Amministrazione ha organizzato un progetto unico nel suo genere.

Circa 130 ragazzi si sono messi alla prova

Circa centotrenta ragazzi venerdì, ieri, hanno vissuto una mattinata di lezione diversa dal solito. Si sono trovati nel palazzetto della Kennedy e, sotto la guida degli educatori della comunità Nuova Onlus di don Gino Rigoldi hanno svolto le attività del progetto chiamato «Io tifo positivo».

Il servizio completo sul numero del giornale in edicola e nella versione sfogliabile on line da sabato 7 aprile.