Giornata FAI di Primavera 2018 | Per questa edizione il tema scelto dalla delegazione di Monza è quello della scuola.

Giornata FAI di Primavera 2018 | Appuntamento in Brianza sabato 24 e domenica 25 marzo

Sabato 24 e domenica 25 marzo torna il più grande evento di piazza dedicato ai beni culturali: la Giornata FAI di Primavera. Un appuntamento che da anni dimostra la voglia di partecipazione e l’orgoglio di appartenere a una collettività che ama i luoghi in cui vive.

Quest’anno la Delegazione FAI Monza aprirà le porte di cinque Beni a Monza e in Brianza. Questo grazie all’impegno dei volontari, degli Apprendisti Ciceroni e alla collaborazione con enti pubblici e privati.

Si punta sulla scuola

Per questa edizione il tema scelto dalla Delegazione FAI Monza, insieme al Gruppo Giovani e al gruppo FAI del Vimercatese è quello della Scuola vista in varie declinazioni e nei suoi passaggi storici essenziali, dal Medioevo, all’epoca moderna.

Il tour negli istituti scolastici storici

I visitatori saranno accompagnati alla scoperta di istituti scolastici storici significativi, dal punto di vista architettonico, artistico, storico, culturale. Per scoprire i loro archivi, biblioteche, opere d’arte, collezioni, strumenti scientifici, documenti, archivi fotografici. In un viaggio che punta a raccontare una lenta conquista che ha portato l’educazione, da prerogativa solo di religiosi, poi anche laica, esclusivamente maschile, a diritto riconosciuto per donne e uomini di ogni condizione.

Leggi anche:  Frode milionaria, arrestato l'ex magistrato Gerardo Perillo

Conferenza di presentazione

Ne sapremo di più su questa importante iniziativa Giovedì 15 marzo, dopo la conferenza stampa di presentazione. A cui parteciperanno i sindaci dei Comune di Monza,  Meda, Vimercate, Agrate Brianza e la presidenza della Provincia Monza e Brianza. Oltre ai proprietari e referenti dei Beni e una rappresentanza di Apprendisti Ciceroni.