Gli studenti del “Primo Levi” di Seregno campioni di oratoria. Si sono infatti aggiudicati la fase di spareggio territoriale di debate “Exponi le tue idee” che si è svolta questa mattina, giovedì 5 aprile, in sala consiliare a Meda.

I ragazzi del Primo Levi trionfano a Meda

La squadra “Botta e risposta”, composta dai ragazzi dell’istituto seregnese, è infatti stata ospitata, insieme a quella del liceo statale “Enrico Fermi” di Cantù, “Acdc 3h”, dai “colleghi” medesi, ovvero la formazione “The power of word” dell’istituto “Don Milani”. Gli studenti si sono sfidati a colpi di parole, discutendo di temi importanti e di grande attualità. I tre gruppi si sono confrontati, chi sostenendo le tesi a favore, chi contro, sulle tematiche:  “Cooperazione e povertà”, “Senso civico: prevenire o reprimere?” e “Legiferare su Internet”. Gli studenti del “Primo Levi” hanno conquistato la giuria con le loro capacità dialettiche abilità persuasive, aggiudicandosi la vittoria.

Complimenti a tutti gli studenti da parte della giuria

La giuria, composta da Gigi Baj, ex docente e giornalista, Francesco Di Carlo, socio di “Brianza Solidale”, e Giovanni Mariani, volontario di “WeWorld Onlus”, si è complimentata con tutti gli studenti, sottolineando l’alto valore formativo dell’iniziativa, “che stimola la curiosità e lo spirito critico. Ricordatevi che la curiosità è la molla della vita, non fermatevi mai alla superficie, cercate sempre di andare oltre”. I tre giudici hanno inoltre messo in evidenza che il progetto è molto utile ai ragazzi per acquisire più sicurezza in se stessi quando parlano in pubblico, per diventare “determinati e assertivi”.