Le Iene di nuovo a Brugherio, questa volta… in parrocchia. Gli inviati del noto programma lunedì si sono presentati in incognito in città.

Le Iene di nuovo a Brugherio

Le Iene di nuovo a Brugherio, questa volta… in parrocchia. Gli inviati del noto programma lunedì si sono presentati in incognito in città, precisamente in piazza Roma e nei dintorni della casa del parroco. Proprio don Vittorino Zoia è stato “vittima” delle telecamere di Mediaset e dell’inviato Alessandro De Giuseppe poco dopo l’ora di pranzo.

Piano nel centro nel mirino

Oggetto delle incalzanti domande è stata la vendida della parrocchia al Comune dell’ex oratorio di Maria Bambina. La troupe avrebbe sostenuto la stessa tesi dell’opposizione in Consiglio comunale, ovvero che il prezzo di acquisto è stato troppo alto per Villa Fiorita. Le Iene proprio sulla questione del Piano del centro avevano già intercettato qualche settimana fa il sindaco Marco Troiano.

Argomento della campagna elettorale

In attesa di capire quando andrà in onda il servizio, una cosa è certa. Il tanto discusso progetto sarà al centro della prossima campagna elettorale e continuerà il braccio di ferro tra la maggioranza e i gruppi di opposizione (che ha già prodotto esposti alla Corte dei Conti e una denuncia avanzata dal sindaco in Procura nei contronti gli avversari). Senza esclusione di colpi.