Le reliquie di Papa Wojtyla sono attese a Besana. Saranno accolte in Basilica romana minore nel mese di settembre.

Le reliquie di Papa Wojtyla in Basilica

Dopo l’estate, un momento di profonda spiritualità attende i fedeli della città. Da domenica 9 a domenica 16 settembre, la Basilica romana minore accoglierà le reliquie con il sangue di San Giovanni Paolo II.
«Pregheremo per il dono della vita e gli affideremo i giovani preparando il Sinodo dei Vescovi», si legge sull’informatore parrocchiale distribuito la scorsa settimana. Informatore che ha dato in anteprima la buona nuova ai parrocchiani.
Per il programma definitivo di questa settimana speciale si dovrà invece attendere ancora qualche giorno.

Nel 2015 duemila fedeli per la Madonna Pellegrina

Le reliquie di Papa Wojtyla arriveranno in città esattamente tre anni dopo la statua della Madonna Pellegrina di Fatima. Era infatti il settembre del 2015 quando fu accolta da duemila besanesi e non solo  in piazza Corti, per fare poi ingresso in Basilica. La statua di Maria – una delle sette che per l’intero anno viaggiano da un Paese all’altro per rispondere all’invocazione dei fedeli – rimase nella comunità cittadina per una settimana.