Malore improvviso muore avvocato di Albiate.

Addio all’avvocato Vergani

Malore improvviso, muore avvocato di Albiate.

Lutto in paese per la scomparsa  di Giovanni Battista Vergani,  72 anni, conosciuto da tutti come «L’avucatt» del Dosso.
 L’albiatese è deceduto in ospedale in seguito a un malore che non gli ha purtroppo dato scampo.

Il ricordo

«L’avucatt, come lo chiamavamo un po’ tutti, è stato uno dei primi albiatesi a laurearsi in Giurisprudenza e ha esercitato questa professione con grande competenza e passione nello studio di piazza Conciliazione – ha ricordato l’amico di sempre Sergio Sala – Ma più che per il suo lavoro lo voglio ricordare come uomo, un padre di famiglia e un nonno affettuoso oltre che un amico che, nel lontano 1979, ci ha spinti a fondare il gruppo del Gs Dosso per dare vitalità culturale al luogo dove tutti noi siamo nati e cresciuti. Da adulto ha cambiato casa e per pochi metri ha portato la residenza a Seregno, ma è rimasto un albiatese doc.  Per noi è stato insomma un grande condottiero, ci ha fatto capire che pur essendo in pochi unendoci avremmo potuto fare grandi cose. Così è stato. Ricordo tantissime iniziative progettate e realizzate insieme e con piacere ripenso a quando per primo ha portato i Legnanesi proprio al Dosso o alle opere liriche messe in scena grazie al suo impegno. Quando ho appreso del malore che lo aveva colpito all’improvviso e della sua dipartita, alle 14.30 di giovedì, sono rimasto senza parole. Ancora oggi non mi capacito della sua scomparsa. Ci eravamo visti prima di Natale e ora ci ha salutati lasciandoci il compito di proseguire sulla strada da lui tracciata. Il mio cordoglio va ai suoi famigliari».
Le esequie si sono svolte sabato pomeriggio nella chiesa parrocchiale.