A Seregno manifesti contro le discariche abusive dei rifiuti.

Manifesti contro le discariche abusive

I residenti del quartiere Crocione e Sant’Ambrogio esasperati per l’abbandono dei rifiuti e le discariche abusive sul ciglio della strada e nei parchi. Nei giorni scorsi, armati di buona volontà, hanno tappezzato la zona con dei volantini contro incivili e furbetti che lasciano cumuli di immondizia ovunque, anche a ridosso delle abitazioni.

Appello ai residenti: “Segnalate gli abbandoni”

discariche abusiveSui manifesti compare l’appello ai residenti di segnalare gli abbandoni perché “i marciapiedi non sono discariche. Potreste essere fotografati e segnalati alle autorità” si legge nei volantini appesi agli alberi, in particolare in via Bottego a ridosso dei palazzi Aler. L’invito è scritto anche in lingua inglese, cinese e arabo perché nella zona sono numerosi i residenti stranieri.

Anche il Comitato di quartiere vigila sul problema

Il problema delle discariche abusive al Crocione è un problema cronico, che si ripete di frequente soprattutto nel quadrilatero fra le vie Bottego, Solferino, Marzabotto (dove ha sede l’asilo nido comunale) e Casati, attorno ai palazzi Aler e a ridosso del parco comunale. Un disagio segnalato a più riprese anche dal Comitato di quartiere Meredo Sant’Ambrogio e di recente portato anche all’attenzione del commissario straordinario, Antonio Cananà.

Leggi anche:  Beppe Severgnini conquistato dal liceo Zucchi