Mato grosso mercatino dell’usato a Giussano.

L’iniziativa

Mato grosso mercatino dell’usato a Giussano. Giovani in prima linea per dare un aiuto concreto a chi ha bisogno. I  ragazzi dell’Operazione Mato Grosso sono pronti a far partire un’iniziativa di solidarietà, condivisa con i «colleghi» di Mariano.
Il 14 e 15 saranno impegnati in una raccolta dell’usato nei comuni di Giussano e Mariano Comense. Tutto ciò che verrà raccolto (indumenti, scarpe, borse, accessori, libri di narrativa, fumetti, pentole, piatti, soprammobili, peluches, materassi di lana dischi e giochi) verrà poi venduto al mercatino dell’usato che si terrà lo stesso weekend in Piazza Roma a Mariano e in via Pellico 5 a Giussano (nei locali dell’ex ferramenta Agrati, gentilmente offerti dalla proprietaria).
Non resta dunque che darsi da fare: i ragazzi passeranno a casa, solo su chiamata, a ritirare il materiale che avete negli armadi o in cantina che non usate più. E se c’è chi cede merce, c’è anche chi ama fare acquisti al mercatino dell’usato dove si possono fare ottimi affari. Acquistando, a offerta libera, si farà anche una buona azione.

Leggi anche:  Giornata del verde pulito a Giussano

Gli obiettivi

L’Operazione Mato Grosso esiste ormai da 47 anni ed è attiva anche nel nostro territorio. In tutta la Brianza gruppi di giovani si ritrovano nel tempo libero per svolgere lavori come giardinaggio, imbiancature, sgomberi, traslochi e consegna legna. Una bella occasione per stare insieme e provare a fare qualcosa per chi è meno fortunato di noi: il ricavato va interamente alle missioni in America Latina, dove i loro volontari sono attivi in Perù, Bolivia, Ecuador e Brasile.