Un nuovo monumento ai caduti sul lavoro sarà realizzato a Monza.

Una mozione approvata dal Consiglio

E’ stata approvata a larga maggioranza (con un solo voto di astensione) la mozione proposta da Maria Teresa Baldini (Fuxia People) per chiedere un contributo di Regione Lombardia per la realizzazione a Monza del monumento in ricordo delle vittime del dovere.

I costi e il luogo

Il monumento dovrebbe sorgere in un’area messa a disposizione dal Comune e costerebbe poco più di 75mila euro. Il progetto prevede un’installazione terra/acqua con l’iscrizione dei 2mila nomi dei caduti nell’adempimento del dovere dal primo dopoguerra ad oggi.

Sostegno da più parti

A sostegno del documento di indirizzo sono intervenuti anche i consiglieri Laura Barzaghi (PD) e Lino Fossati (Lista Maroni). L’Assessore Simona Bordonali ha dichiarato l’impegno dell’esecutivo nel rendere possibile la realizzazione del monumento.