Oggi venerdì 23 febbraio sono in sciopero gli infermieri del Servizio Sanitario Nazionale. Potrebbero verificarsi disagi per i cittadini ad esempio per effettuare i prelievi nei presidi ospedalieri. Revocato invece lo stop per dei medici.

Oggi scioperano gli infermieri del Servizio Sanitario Nazionale

Da questa mattina e per le prossime 24 ore gli infermieri del Servizio Sanitario Nazionale incrociano le braccia. L’agitazione è stata proclamata da diversi sindacati tra cui CUB Sanità Italiana, USB Pubblico Impiego Sanità e Nursing Up. Diverse le motivazioni che hanno spinto le sigle sindacali a chiedere lo stop. Tra queste segnaliamo la richiesta del rinnovo del contratto di categoria. Sono previsti presidi in vari ospedali d’Italia e una manifestazione in piazza Santi Apostoli a Roma, dalle 11 alle 14.

Inizialmente era previsto un secondo sciopero dei medici, indetto da varie sigle sindacali tra cui le aree di categoria di Cgil, Cisl e Uil, che è poi stato sospeso.