Nuova incursione dei vandali nell’istituto Omnicomprensivo di Vimercate. Comparse scritte sui muri della scuola e nel cortile

Omnicomprensivo ancora nel mirino del vandali

L’Istituto Omnicomprensivo di Vimercate ancora nei mirino dei vandali. Nelle ultime settimane sono state infatti trovate nuove scritte sui muri dell’edificio e nel cortile della scuola. I malintenzionati sono quasi sicuramente entrati di notte e hanno agito indisturbati visto che la zona è parecchio isolata e lontana dal centro cittadino e dalle abitazioni.

I precedenti

Purtroppo l’Istituto non è nuovo a questi atti di teppismo. Nel marzo scorso in un raid notturno i vandali avevano danneggiato pesantemente la scuola. Coinvolti tutti i quattro istituti ospitati, in particolare il liceo Banfi dove sono erano state danneggiate ben 15 classi.  Danni anche al Vanoni, al Floriani e all’Einstein. Per un totale di 21 classi.

I ladri, dopo aver mandato in frantumi i vetri delle finestre delle aule,  avevano preso pare una quindicina di computer e strappato dalle pareti alcune lavagne multimediali.

Nel luglio 2017 invece erano stati rubati 11 computer prelevati furtivamente dall’Istituto Banfi. 

Leggi anche:  Writers vandalizzano il negozio