Perde la fede nuziale dopo un prelievo: il web si mobilita per lei. L’appello della donna ha fatto il giro di Facebook, rimbalzando su diversi gruppi: “Sono commossa”.

Perde la fede nuziale

Il tutto è accaduto oggi, giovedì, a Sesto San Giovanni. La donna, dopo aver fatto un prelievo di sangue in una struttura sanitaria privata di via Salvemini, si è accorta di non avere più la fede al dito. L’anello ha inciso all’interno la frase “Giulio ed Enrica – 20 giugno 1964”. E’ stata lei a lanciare per prima un appello dal suo profilo Facebook. Appello che si è poi allargato a macchia d’olio, venendo ribattuto sui gruppi “Sei di Sesto San Giovanni se…” e “Sesto S.G. Segnalazioni”.

“Grazie, sono commossa”

Una vicinanza, quella dimostrata dal web, che ha commosso la sestese: “Grazie, grazie e grazie – ha scritto – Mi sono emozionata per la vostra vicinanza. Non ho parole…”. Ora la speranza è che col passaparola la fede nuziale possa tornare alla legittima proprietaria.