Regali di Natale. Dall’Enpa l’invito ad un dono speciale, quello dell’adozione a distanza. Cani, gatti e tanti altri animali aspettano coccole e cure

Regali di Natale speciali

Volete una valida alternativa al solito dono da mettere sotto l’albero? Regalate un’adozione a distanza!
L’invito arriva dai volontari Enpa di Monza e Brianza. Sono loro che grazie al Progetto Famiglia a Distanza, attivo da diversi anni, portano avanti l’iniziativa di sostegno nei confronti degli animali di difficile adozione, in modo che possano socializzare con più persone. E magari, come successo ad Achille, Liga e Paride, essere adottati per sempre.

Chi si può adottare?

L’Enpa ricorda che è possibile scegliere chi adottare a distanza: ad esempio aspettano tante coccole e cure i due fratellini Pablo e Pedro. Ma ci sono anche i cani problematici: ad esempio con problemi fisici o comportamentali, oppure troppo avanti con l’età. E ancora l’allegra tribù degli erbivori: cavalli, pony e caprette, anche loro bisognosi di cure.

Il contributo

Il contributo richiesto è di 15 euro al mese, anche se per garantire continuità al progetto i volontari consigliano una durata minima di 3 o 6 mesi.
Regalando un’adozione a distanza, la persona a voi cara riceverà per mail un bellissimo biglietto di auguri personalizzato che riporta il vostro nome e quello dell’animale scelto e l’attestato di
adozione personalizzato.