Buone notizie per gli automobilisti. Lunedì 15 gennaio riparte il cantiere lungo la provinciale Sp2 all’altezza dello svincolo per Mezzago e l’area industriale.

La ripartenza

Fermi ormai dall’inizio di dicembre, i lavori che interessano le due rotatorie all’altezza dell’imbocco per Mezzago e per la via delle industrie, ricominceranno dopo un lungo stop. A dare conferma di questa notizia il presidente della Provincia Roberto Invernizzi: “Insieme al Comune di Mezzago siamo riusciti a superare gli stop legati ai sottoservizi rinvenuti durante gli scavi e non presenti nel progetto – ha affermato Invernizzi – si trattava di tubature del gas e dello scolo di acque meteoriche. Dall’inizio dei lavori l’azienda avrà 50 giorni di tempo per concluderli”.

Il cantiere

In questi due mesi di stop il cantiere è stato criticato dai pendolari soprattutto per la pericolosità durante la sera. L’assenza di luci e la segnaletica provvisoria ha creato diversi disagi. A questa si unisce anche la presenza di un fondo stradale sconnesso che verrà ripristinato solo alla fine dei lavori. Il cantiere era partito all’inizio di marzo del 2017 e si concluderà molto probabilmente entro la fine dello stesso mese, ma del 2018.