San Fruttuoso, niente tensostruttura.

Il fatto

Non si farà la tensostruttura che sarebbe dovuta essere edificata a servizio della scuola “Sabin” e utilizzata anche per partite di pallavolo, calcetto e basket, come richiesto anche dalla società sportiva “Sanfru Basket”. Ad annunciare la mancata riuscita del progetto è stato Andrea Arbizzoni, assessore allo Sport e Partecipazione, durante la serata della Giunta in tour nel quartiere.

Le problematiche

Dopo un sopralluogo sull’area effettuato nei mesi scorsi, Il progetto si è arenato: i problemi maggiori sembrano riguardare non tanto i costi di realizzazione, quanto la successiva gestione dell’impianto. L’assessore ha puntualizzato che si era avviato un discorso con un operatore privato.

Spiraglio aperto

Arbizzoni ha però lasciato aperto uno spiraglio. Il rappresentante dell’Esecutivo ha sottolineato l’importanza di non fossilizzarsi sull’idea di una struttura che sia di uso esclusivo della scuola o della “Sanfru Basket”, per poi sostenere la necessità di “riavvolgere i fili del nastro e riprendere il discorso intrapreso inizialmente con l’operatore privato”.