Tullia Sbarrato, la donna delle stelle, torna al suo vecchio liceo

La notte bianca al liceo Zucchi

Ieri sera, tra le 18 e le 24, la “Notte Bianca” al liceo Zucchi ha raccolto più di 3 mila visitatori. Un numero praticamente doppio rispetto a quello ottenuto lo scorso anno. L’evento si è svolto in tutta Italia e, nella stessa giornata e nelle stesse ore, ha coinvolto 367 Licei classici.Tullia Sbarrato

Gli incontri

La serata si è articolata in un offerta di momenti culturali e di svago molto variegata. Dai concerti con le note di Beethoven e Debussy ai laboratori. Numerosi i dibattiti e gli incontri. Gli argomenti come la democrazia, la Grecia e Roma, Dante Alighieri e la lingua latina, ma non solo…

Tullia Sbarrato
La mostra “Siria In – Out”

Tullia Sbarrato

Tra le varie personalità che si sono avvicendate tra i corridoi dello Zucchi c’è anche quella di Tullia Sbarrato. Ex “zucchina”, oggi è ricercatrice di astrofisica all’università di Milano Bicocca. Sua è stata la prima conferenza della serata, in cui ha cercato “di portare un po’ di cultura scientifica tra queste mura classicissime”.

Leggi anche:  Falò di Sant'Antonio: a Vimercate il corteo e i fuochi d'artificio