Un tetto per chi un tetto non ce l’ha. Cinque senzatetto nei prossimi giorni saranno accolti nell’appartamento di Cesano Maderno messo a disposizione da due amici dal cuore grande.

In città è scattata la corsa alla solidarietà

Uno vuole restare anonimo, ed è il proprietario dell’open space su due piani che può arrivare ad ospitare fino a otto persone. L’altro è Simone Toninato (in foto), che ha dato il là alla catena di solidarietà con questo post: “Se qualcuno conosce o dovesse vedere dei senzatetto in zona con difficoltà, metto a disposizione un appartamento nuovo per superare questo momento di crisi. Riscaldamento, acqua calda, una piccola cucina e qualche materasso sono pronti”. Il messaggio è passato di bacheca in bacheca e ha fatto scattare la corsa alla solidarietà: tantissimi i cesanesi che stanno portando beni di prima necessità al centralissimo “Teatro Cafè” per aiutare Toninato a fare del bene.“Sono cinque – spiega lui – i senzatetto che in questi giorni prenderanno posto nell’appartamento messo a disposizione per emergenza freddo. Niente soldi: non li accetto. Ma qualsiasi altro aiuto è ben gradito. Avrei voluto muovermi prima, ma credo di essere ancora in tempo visto che il freddo continua, e con lui il carico di disperazione di chi vive per strada. Mi auguro che quello che stiamo facendo abbia un effetto domino: ci sono tanti appartamenti vuoti che potrebbero salvare la vita a chi non ha una casa dove dormire la notte”.