Una mappa del sesso a cielo aperto, con i parcheggi e le vie più hot utilizzati per gli incontri amorosi, che disegna una Brianza trasgressiva. Nell’arco di pochi chilometri sono numerosi i luoghi delle nostre zone che sono stati segnalati.

Altro che Brianza bigotta… ritrovi a luci rosse anche vicino ai luoghi di preghiera

Tra i ritrovi a luci rosse che emergono dal servizio pubblicato sul Giornale non mancano le sorprese perché figurano addirittura parcheggi nelle immediate vicinanze dei luoghi di preghiera, come chiese e cimiteri. E la Brianza bigotta si scopre anche trasgressiva, perché oltre a chi si apparta per avere un po’ di intimità con il proprio partner c’è anche chi sceglie alcuni punti perché considerati particolarmente adatti a soddisfare certe esigenze, come quelle di chi ama fare dogging (ovvero farlo all’aperto e magari anche esposti a qualche sguardo indiscreto) o cruising (conoscere i luoghi in cui si trovano altre persone e fare con loro sesso occasionale).

Un apposito sito con i punti migliori per appartarsi

Per facilitare la ricerca qualcuno ha addirittura pensato di ideare un apposito sito, che offre una vera e propria mappatura, Comune per Comune, dei posti perfetti per appartarsi e permette anche di impostare filtri di ricerca per trovare il luogo che soddisfa al meglio le proprie necessità. Basta un clic e si possono trovare i consigli sulla location adeguata, che garantisca (per quanto possibile…) un po’ di privacy.

Leggi anche:  Il Comune sul podio del "Bike Challenge"

SERVIZIO CON L’ELENCO DI TUTTI I PUNTI HOT DEI NOSTRI COMUNI SUL GIORNALE DI SEREGNO E SUL GIORNALE DI DESIO IN EDICOLA E ONLINE DA OGGI, MARTEDI’ 3 APRILE 2018.