Vendesi casa: il titolare di un’azienda di Cremona le ha provate tutte. Annunci online, agenzie immobiliari e volantini pubblicitari: oltre 500mq di appartamenti da vendere, un affare da diverse migliaia di euro che non trovavano un compratore.

Vendesi casa: la soluzione

Nessuno chiamava per comprare l’immobile e i pochi che lo facevano ne volevano solo una piccola parte. Così dopo giorni e giorni di riflessione, finalmente la soluzione: sostituire la scritta sul cartellone appeso all’esterno dell’immobile con un cartello in cinese. Un messaggio tanto chiaro quanto sintetico: da “vendesi” a “Chushòu wùyè”.

IL PERCHE’ E COM’E’ FINITA SU GIORNALEDICREMONA.IT