A Seregno domenica i Vigili del fuoco ricordano la patrona, Santa Barbara.

I Vigili del fuoco festeggiano la patrona Santa Barbara

Domenica di festa per il distaccamento cittadino dei Vigili del fuoco, che hanno ricordato la loro patrona Santa Barbara. I pompieri permanenti e volontari oltre a una decina in pensione si sono ritrovati in Basilica per partecipare alla Messa delle 10, celebrata da don Samuele Marelli. In piazza Concordia diversi mezzi di soccorso in sosta per la curiosità dei bambini.

Il sacerdote ai pompieri: “Gesù era un piromane”

Nell’omelia il sacerdote ha scherzato rivolto ai Vigili del fuoco, seduti davanti all’altare accanto alle autorità militari e civili: “Non vorrei deludervi ma Gesù era un piromane, accende i fuochi ma quelli buoni per la vita e non per la morte. E’ venuto per portare il fuoco sulla terra”. E nel tempo di Avvento “anche noi dobbiamo tenere vivo il fuoco dell’attesa del Natale”.

Nel pomeriggio caserma aperta al pubblico

La giornata dedicata alla patrona Santa Barbara, che nel calendario ricorre il 4 dicembre, è proseguita con un brindisi e un momento conviviale nella caserma del distaccamento misto di via Ballerini. Nel pomeriggio, dalle 14 alle 17, caserma aperta al pubblico per conoscere gli ambienti utilizzati dai pompieri e i mezzi utilizzati per gli interventi di soccorso.

Leggi anche:  Lissone, auto si schianta contro una vetrina

 

Vigili del fuoco patrona
Vigili del fuoco di Seregno in Basilica per festeggiare la patrona, Santa Barbara