Buche nell’asfalto che assomigliano più a crateri quelli presenti nel centralissimo parcheggio di via Sant’Antonio a poche decine di metri da via Cavour.

La situazione del parcheggio

Da parecchie settimane, se non mesi, due grandi buche fanno bella vista in centro all’area di sosta e a pochi metri dall’uscita del parcheggio verso via Santa Maria Molgora. La neve e il freddo hanno dato il colpo finale creando dei veri e propri crateri. Buche che si riescono a vedere durante il giorno e attorno alle quali gli automobilisti cercano di girare. La notte invece diventano molto più pericolose e diversi automobilisti sono finiti dentro danneggiando gli pneumatici.

La gomma bucata e la richiesta di risarcimento

Una delle persone che è finita dentro, un collaboratore del Giornale, ha voluto farsi immortalare davanti alla buca che gli ha causato la rottura dello pneumatico e un danno per un valore totale di 170 euro. Una delle due buche ha un diametro di almeno un metro e una profondità che, misurata con un centimetro, supera i 10 centimetri. Una situazione potenzialmente pericolosa anche per i pedoni che la sera passano attravrerso il parcheggio.

Leggi anche:  Vimercate città cardioprotetta con l'impegno di Avps FOTO e VIDEO

Situazione critica anche a Seregno

Nella medesima situazione anche Seregno dove un cittadino ha voluto segnalare la presenza di crateri nelle vie del centro.