Weekend di paura a Vimercate: il manichino spaventa i passanti di via Cadore

Weekend di paura a Vimercate

Non è stata certo un momento “simpatico” quello vissuto da un residente in via Cadore sabato sera. Quando, durante la consueta passeggiata con il cane, in mezzo alla strada, si è trovato di fronte quello che a tutti gli effetti poteva sembrare un ragazzino, riverso a terra, in posizione prona e immobile.

“Vista la mia lunga esperienza come soccorritore – ci racconta –  ho subito pensato al peggio. Mi sono avvicinato per valutare le reali condizioni della persona e ci sono rimasto malissimo quando ho scoperto che si trattava di un manichino”. “Chi mai poteva essere stato a fare uno scherzo così di cattivo gusto?”

“Non lo so  – commenta lui  – ma posso assicurare che di notte a pancia in giù nell’erba è veramente realistico, mette soggezione. Chiunque può spaventarsi seriamente”.

“Quel che è peggio – prosegue –  e che dopo averlo spostato e messo in piedi, in modo tale che tutti potessero vedere che era finto, domenica mattina l’ho ritrovato ancora a terra questa volta davanti all’oratorio di San Maurizio. E non sono stato il solo a rimanerci male”.

Spostato di nuovo e messo tra i rifiuti a bordo strada il fantoccio è rimasto fino a ieri sera, controllato dai residenti della zona. Si pensava che ormai lo scherzo fosse finito lì. E invece questa mattina è stato trovato nuovamente a terra.

Leggi anche:  Camporella a Giussano: una mappa con tutte le location

Sul gruppo Facebook di Vimercate è partita anche la segnalazione e  alcuni residenti hanno confermato di essersi spaventati alla vista dello strano fantoccio.

Vogliamo comunque rassicurare tutti: abbiamo verificato poco fa attraversando via Cadore: il manichino è scomparso definitivamente. Qualcuno probabilmente ha preso a cuore la questione o forse la mente di questo scherzo diabolico è corsa ai ripari prima di essere smascherata.