Una mattinata grigia e le nuvole cariche di pioggia hanno accompagnato l’ultimo saluto della città al 60enne avvocato Fabrizio Confalonieri (leggi qui)

Il politico, ricordiamo, era un volto conosciuto in città non solo per via del suo ruolo di avvocato, ma anche per aver ricoperto l’incarico di presidente del Consiglio comunale durante la prima legislatura targata Rosalba Colombo.

Poi, all’inizio del secondo mandato, per problemi famigliari, ha lasciato l’incarico a Simone Sgura.

Ma il 60enne è stato anche fondatore del Tennis Club Arcore e dei Lions Borromeo Arcore.

Le esequie celebrate stamattina, giovedì, nella chiesa di Sant’Eustorgio

Il funerale di Confalonieri è stato celebrato stamattina, giovedì, nella chiesa di Sant’Eustorgio dal parroco don Giandomenico Colombo che ha dedicato parole di stima e affetto all’avvocato.

“Il cuore di tutti noi è colmo di domande e di dolore in questo momento e la stessa parola di Dio fatica a trovare un posto, fatica ad entrare nel nostro animo – ha sottolineato il parroco durante l’omelia – In questo momento facciamo tremenda esperienza della separazione da chi ci è stato caro. Una morte, quella di Fabrizio, che ci lascia attoniti e sgomenti. Trattengo un ricordo molto bello di Fabrizio che voglio condividere con voi. Durante le benedizioni di Natale tante volte facevo visita al suo ufficio. Quella targa solenne e austera che trovavo sulla porta di ingresso del suo studio mi ricordava il suo delicato ruolo. Una volta Fabrizio mi ha invitato ad entrare per chiaccherare. In quegli incontri non c’era avvocato e cliente, non eravamo nei nostri ruoli, non c’era la causa da dirimere. Forse ci siamo sentiti entrambi chiamati in causa dalla vita, piena di sorprese ma anche di ferite. Vita che può essere minacciata anche dai problemi di salute. O Dio, tu che sei misericordioso, accogli Fabrizio nel tuo paradiso. E tu, Gesù, che hai preso le nostre difese, che sei un avvocato che sta su una croce, accoglilo nel tuo abbraccio eterno”.

Le foto delle esequie celebrate in Chiesa

Il ricordo della Giunta affidato alle parole di Simone Sgura

Confalonieri è stato anche il fondatore del Tennis Club Arcore

…e fondatore dei Lions Borromeo Arcore

Il ricordo dei Lions affidato alle parole dell’avvocato arcorese Giuliana Perillo, presidente del sodalizio.

Leggi anche:  Ac Meda in lutto per il suo campione: "Ciao Fily, ora giochi con gli angeli"