Armati di pistola seminano il panico al super

La testimonianza

Erano da poco passate le 11 quando due uomini col volto coperto da un casco hanno fatto irruzione nel super di Triante. Minacciando i cassieri con la pistola e tenendo in ostaggio i clienti, i complici si sono fatti consegnare l’incasso per poi fuggire a bordo di una moto.