I carabinieri di Vimercate hanno arrestato per droga lunedì pomeriggio due fratelli incensurati che coltivavano a casa 32 piante di marijuana.

L’allarme scattato per una lite in famiglia

I militari erano stati chiamati per una lite in famiglia fra due fratelli. I carabinieri intervenuti hanno trovato all’interno dell’abitazione oltre ai due uomini, di 35 e 40 anni, anche una serra artigianale indoor con all’interno 32 piante di marijuana dell’altezza di circa un metro. I militari hanno quindi perquisito l’intera abitazione trovando anche due bilancini di precisione e del materiale utile al confezionamento delle dosi.
Dopo il rito per direttissimo i due sono stati rimessi subito in libertà.