Arrestato il rapinatore della Posta: ha solo 19 anni. Armato di coltellino si era fatto consegnare 1.600 euro. Poi era scappato in bici indossando un casco da moto.

Arrestato il rapinatore

E’ stato fermato dagli agenti del Commissariato di Polizia di Cinisello Balsamo l’autore del colpo messo a segno nella mattinata di lunedì, all’interno della Posta di via Oggioni. Il baby bandito, che risiede proprio a Cinisello, poco dopo la rapina è stato intercettato su viale Lincoln. Agli agenti è saltato subito all’occhio quel giovane che pedalava a forte velocità in bicicletta, con un casco integrale da moto in testa. Sono ora in corso ulteriori accertamenti per capire se il giovane (alla sua prima vera “esperienza criminale” di alto livello) possa essere ricollegato in qualche modo a un’altra rapina: quella commessa sempre in Posta, ma nella filiale di via Monte Ortigara, giovedì scorso.

Altri rapinatori a piede libero

Rimangono ancora a piede libero, invece, i rapinatori che nella stessa mattinata di lunedì hanno compiuto una rapina nella filiale della Ubi Banca sempre di Cinisello. I banditi, che pare fossero tre, erano armati di pistola.