Attentato a Barcellona: spuntano i video di una monzese

Attentato a barcellona: i video di un monzese

Il rumore assordante delle sirene e il traffico in tilt. E ancora i corpi martoriati sul selciato e le grida strazianti di una donna che cerca con insistenza una persona. Infine una donna singhiozzante, appostata su di un balcone che si affaccia proprio sulla Rambla, che con il dito indica a chi le sta di fianco le vittime stese al suolo.

I video di Erika

Sono davvero terribili le immagini dei video apparsi poche ore fa su Facebook e girati immediatamente dopo l’attentato nella città catalana. A postarle sulla sua pagina il papà della monzese Erika Stranieri, trasferitasi a Barcellona per lavorare in un ristorante, nei pressi del quale evidentemente gli stessi sono stati girati.

Ecco un altro contributo girato probabilmente fuori dal ristorante:

La monzese sta bene

La monzese per fortuna sta bene, ma sono chiare la grande apprensione e la paura che in queste ore stanno scatenando le riprovevoli azioni terroristiche.

Leggi anche:  Meteo Brianza vento in arrivo in Lombardia

Tante testimonianze e messaggi

In queste ore stanno giungendo in redazione molti contributi di monzesi che si trovano a Barcellona: Ivo Bianchi è uno di questi e in questo articolo ci racconta la sua testimonianza.

Commenti e messaggi di cordoglio anche dal mondo politico brianzolo. In questo articolo parlano Andrea Monti e Alessandro Gerosa. Sull’attacco è intervenuta anche l’ex consigliera della Lega Nord Cinzia galli