Auto pirata investe ottantenne, si cercano testimoni. La Polizia locale di Cesano cerca testimoni per ricostruire quanto successo ieri, martedì, in via San Luigi.

I soccorsi allertati intorno alle 10.40

Intorno alle 10.40 i soccorritori del 118 hanno trovato a terra, ferito, sulle strisce pedonali di via San Luigi, a Cascina Gaeta, un uomo di ottantadue anni. E lui, casa a pochi passi da lì, ha detto di essere stato investito. “Da un’auto grigia”. Non ricorda altro il cesanese, classe 1936, finito all’ospedale San Gerardo di Monza ieri mattina, martedì, intorno alle 11, con ferite alla testa e alle braccia..

L’appello della Polizia locale

La Polizia locale, intervenuta su segnalazione degli operatori dell’ambulanza di Seregno Soccorso, cerca testimoni che possano contribuire a ricostruire l’accaduto e risalire all’auto pirata. Chi si fosse trovato a passare da via San Luigi attorno alle 10.40 (è quella l’ora della chiamata ai soccorsi) può telefonare al comando della Polizia locale, che risponde al numero 0362.501932.