Brutto incidente per il capitano degli “Sharks”. Il 33enne Mattia Muratore è arrivato al San Gerardo a seguito della frattura di un braccio e di una gamba.

Brutto incidente

L’atleta della blasonata squadra di serie «A1 di hockey in carrozzina» e più volte giocatore e capitano della nazionale italiana, ha avuto un grave incidente che lo costringerà a stare fermo dall’attività agonistica per alcuni mesi. Da giovedì mattina si trova in Ortopedia dove attendeva di essere sottoposto a un intervento chirurgico.

“Forza Mattia”

Ad annunciare lo stop forzato è stato lo stesso Muratore attraverso un post pubblicato sul suo profilo Facebook, che ha riscosso molti «like». Tantissimi i messaggi di incoraggiamento da parte di amici e fan, che non gli hanno fatto mancare affetto e vicinanza in questo momento difficile.

La notizia sul Giornale di Monza in edicola da oggi, martedì 3 aprile e nell’edizione sfogliabile per pc, smartphone e tablet.