Carabinieri in cattedra contro spaccio e bullismo.

Tre giorni di lezioni all’istituto superiore Floriani di Vimercate

Per tre giorni consecutivi (il 24-25-26 gennaio) all’Istituto superiore Floriani di via Adda e via Cremagnani di Vimercate i carabinieri della locale Compagnia hanno incontrato numerosi studenti (oltre 200) delle classi 2^ e 3^.

Spiegati anche il concetto di reato e il ruolo dell’Arma

Il capitano Antonio Stanizzi, comandante della Compagnia, il maresciallo Stefano Sterpetti, comandante della stazione di Vimercate, e il maresciallo Enzo Romano, hanno affrontato diversi temi caldi. Tra questi, in particolare, l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti, gli effetti delle stesse e dell’alcol, il bullismo, il concetto di reato, i compiti preventivi e repressivi delle forze dell’ordine, il ruolo dell’Arma e la vicinanza del carabiniere al cittadino, le violenze e i maltrattamenti in famiglia. I militari hanno sensibilizzato gli studenti a percepire le caserme dell’Arma e la figura del carabiniere come punti di riferimento per richieste di aiuto e indicazioni/consigli di vario genere, stabilendo con gli stessi e con i loro insegnanti specifici punti di contatto per meglio agevolare le relazioni con l’Arma.