Centro sportivo Paina torna in possesso del Comune di Giussano.

La novità

Centro sportivo Paina torna in possesso del Comune.  L’annuncio è stato dato venerdì sera in Consiglio comunale dall’assessore alle Opere pubbliche, Roberto Soloni.  «Finalmente il giudice del tribunale si è espresso sulla transazione che vedeva di fronte Amministrazione e operatore privato – ha spiegato in Aula il rappresentante della Giunta – Con il pronunciamento del tribunale, il Comune rientra finalmente in possesso degli immobili del centro sportivo e da oggi speriamo di voltare pagina e chiudere definitivamente un brutto capitolo dello sport e dell’impiantistica sportiva in città».

Un nuovo futuro

Per il territorio e le società potrebbero dunque aprirsi nuove prospettive legate alla struttura di via Tagliamento.
  «Ora – ha aggiunto Soloni – l’obiettivo è tornare a far vivere al più presto l’impianto. Con gli uffici stiamo già lavorando alla stesura delle linee guida per la preparazione del bando di gara per l’assegnazione della struttura. Contiamo di portarlo al più presto in Aula per sottoporlo all’attenzione del Consiglio».