Carabinieri in classe. Mercoledì mattina i Carabinieri di Desio sono stati impegnati all’istituto tecnico industriale Enrico Fermi di Desio per un’ispezione anti droga. Due i ragazzi, entrambi minorenni, trovati in possesso di sostanze stupefacenti.

Nei guai studenti di Desio e di Limbiate

Si tratta di un diciassettenne residente in città e di un quindicenne di Limbiate. I ragazzi sono stati entrati segnalati alla Prefettura per possesso di droga: il primo è finito nei guai per 0,3 grammi di marijuana; il secondo per 0,1 grammi di hashish. I militari, supportati dai colleghi del nucleo cinofili di Casatenovo, sono entrati a sorpresa in diverse classi, a partire dalle 9.20. I cani antidroga, come detto, hanno segnalato due studenti come assuntori. Il desiano è stato anche denunciato per detenzione di strumenti atti ad offendere: nello zaino, insieme a libri e quaderni, aveva un frangivetro.
L’ispezione a sorpresa di mercoledì mattina è stata concordata con la dirigenza dell’istituto scolastico.