Don Stefano a tu per tu con papa Francesco. Un’esperienza unica quella vissuta oggi a Roma da don Stefano Guidi, don ad Agrate Brianza fino allo scorso settembre, che ha incontrato papa Francesco. L’attuale direttore della Fom ha infatti stretto la mano a sua Santità, chiedendogli di benedire la fiaccola degli oratori. Ad accompagnare don Stefano un gruppo di rappresentanti dei 7 mila preadolescenti della Diocesi di Milano, con lui ed altri sacerdoti in pellegrinaggio a Roma in questi giorni, dal 2 al 4 aprile.

La fiaccola

La fiaccola benedetta da papa Francesco sarà quella che accompagnerà la seconda edizione dei giochi olimpici degli oratori milanesi. Dedicati ai preadolescenti, gli Oralimpics si svolgeranno quest’estate al Parco Experience di Milano, dal 29 giugno al 1 luglio 2018. Un modo per condividere lo spirito olimpico facendo riferimento al Vangelo e alla forza educativa dello Sport.

Don Stefano Guidi

Nato il 23 aprile 1980, originario di Marnate (Va), don Stefano è stato ordinato presbitero il 9 giugno 2007. Fino al 2010 ha svolto il suo incarico di vicario parrocchiale per la Pastorale Giovanile a Sesto Calende. Per 7 anni è poi stato responsabile di Pastorale Giovanile della comunità pastorale Casa di Betania, comprendente le parrocchie di Agrate Brianza, Omate e Caponago. Dallo scorso 1 settembre è alla guida della Fom, Fondazione Oratori Milanesi.

Leggi anche:  Omicidio Molteni: è arrivata la sentenza

Un incontro virale

Il video dell’incontro è subito diventato virale su tutti i social, fra commenti, condivisioni e incoraggiamenti a don Stefano per il lavoro che sta svolgendo con i giovani.