Due tamponamenti e uno schianto in superstrada rilevati dagli agenti della Polizia stradale di Seregno.

Un ferito a Desio

Tamponamento tra tre veicoli giovedì pomeriggio a Desio, in Valassina, in direzione Milano. L’incidente è accaduto intorno alle 16.40. Il conducente di una Ford Fiesta, M.P., 77enne residente a Cesate,  non si è accorto di un incolonnamento ed è finito contro la Passat di R.G.A., 48enne di Milano rimasto ferito e trasportato in ospedale a Monza. Quest’ultimo è finito contro l’autocarro Iveco Daily di M.D.J.M., 37enne di origini peruviane residente a Sesto San Giovanni.

Tamponamento anche in Milano Meda

Alle 6.30 di giovedì mattina tamponamento tra tre veicoli anche in superstrada Milano Meda all’altezza di Bovisio Masciago in direzione Milano. Coinvolta la conducente di una Citroen C4, F.M., 42enne di Cabiate, finita contro la Ford Fusion di N.E., 52enne di Lentate sul Seveso. Finita a sua volta contro la SsangYong Korando di G.G., 64enne di Lentate sul Seveso.

Schianto a Lissone

Mercoledì sera, intorno alle 20.30, un altro incidente in superstrada Valassina all’altezza di Lissone. Coinvolto il conducente di una Opel Corsa, D.G., 22enne residente a Cesano Maderno, che, nell’effettuare una curva a destra, ha perso il controllo dell’auto. Dopo aver urtato il new jersey ha fatto un testa a coda finendo la sua corsa contro il guard-rail. Sul posto ambulanza e Vigili del fuoco per estrarre il giovane dall’abitacolo, trasportato poi in ospedale a Desio. Il conducente è stato sottoposto a test alcolemico.