Esplosione Sesto San Giovanni. “Abbiamo sentito come una bomba”. Questa è una delle prime testimonianze degli sfollati rimasti senza casa.

Esplosione Sesto San Giovanni E’ crollato il tetto del palazzo IL VIDEO

Esplosione Sesto San Giovanni anche il palazzo di fronte forse è inagibile

Esplosione a Sesto, parla il comandante provinciale dei vigili del fuoco VIDEO

Esplosione Sesto San Giovanni LE PRIME TESTIMONIANZE DEGLI SFOLLATI

Esplosione Sesto si cerca una sistemazione per gli sfollati

Esplosione Sesto San Giovanni il sindaco tra gli sfollati NUOVE FOTO

Esplosione a Sesto notte di paura per una fuga di gas IL VIDEO

Fuga di gas, esplode palazzo a Sesto: sei feriti IMMAGINI

Esplosione Sesto San Giovanni

Il racconto è di Raffaella Cautillo, una degli inquilini del palazzo di via Villoresi dove all’alba si è verificato lo scoppio per una fuga di gas. La donna abita al secondo piano dello stabile.

“Abbiamo sentito come una bomba”

“Stavamo dormendo e c’è stato un forte scoppio come una bomba – ha raccontato -. Poi ho sentito iniziare a gridare e la gente che scappava giù dalle scalle. Poi abbiamo avvertito come dei botti, tipo colpi di pistola. Non riuscivo a capire cosa stesse succedendo. Eravamo terrorizzati”.

Leggi anche:  Fuga di gas, allarme in una palazzina

La fuga

“Poi sono venuti i Vigili del fuoco – ha continuato – Ci hanno dato pochissimi secondi per lasciare la casa. Si temeva che crollasse il palazzo”.

I soccorsi

“Stiamo aspettando una sistemazione temporanea – ha proseguito -. Non so per quanto. Si parla di mesi. la situazione è veramente tragica”.

Il recupero dei beni

Intanto è iniziata l’operazione di accompagnamento nelle abitazioni degli inquilini da parte dei Vigili del fuoco. I residenti, fuggiti in pigiama, armati di caschetto, possono recuperare gli effetti personali essenziali.