I Carabinieri della stazione di Meda hanno scoperto in una abitazione di Cesano Maderno oltre 40 chili di marijuana e 9mila euro in contanti. Quattro persone sono state arrestate.

L’abitazione alla Sacra Famiglia

Gli uomini dell’Arma sono arrivati ai quattro soggetti, due albanesi di 31 e 40 anni e due romene entrambe di 29 anni, nel corso di alcuni controlli volti a contrastare il fenomeno dello spaccio a Cesano Maderno. I militari hanno così individuato un’abitazione alla periferia della cittadina dove, a seguito di alcuni appostamenti, è scattata la perquisizione.

La droga era nascosti in borsoni

All’interno dell’appartamento i Carabinieri hanno così trovato 68 involucri tutti contenenti marijuana per un peso complessivo di 41,5 kg, e ancora 10 grammi circa di cocaina. La droga era nascosta in diversi borsoni e all’interno di alcuni armadi della casa. Nel corso del controllo è stata anche trovata una pistola semiautomatica calibro 9×21, risultata rubata nel novembre scorso a Paderno Dugnano. Sono stati infine scoperti anche 10 proiettili, 9mila euro in contanti e 7 smartphone che i Carabinieri, sospettano, venissero utilizzati nell’attività di spaccio.

Leggi anche:  Baby ladri ripuliscono sei negozi: tre arresti e una denunciata

I due uomini, già noti alle Forze dell’ordine si trovano ora in carcere a Monza. Mentre le due donne rumene sono state portate a San Vittore.