Giussano, il saluto dei bersaglieri a Sandro  Nespoli.

L’ultimo saluto

In tanti ieri pomeriggio nella chiesa di San Francesco al Laghetto hanno salutato per l’ultima volta Alessandro “Sandro” Nespoli. Cinquantanove anni, Nespoli è morto a inizio settimana colpito da un malore. Era molto conosciuto in città per il suo impegno nel mondo dell’associazionismo con la Pro loco e il Gruppo Modellistico Giussano.

L’omaggio della Fanfara dei Bersaglieri – VIDEO

Alle esequie era presente anche la Fanfara dei Bersaglieri di Seregno, dove Nespoli era portabandiera e dove suona il figlio Matteo. Presente anche una delegazione della sezione di Desio. Gli hanno reso omaggio a Nespoli sia dentro la chiesa che all’esterno sul sagrato dove lo hanno salutato con tre toccanti momenti musicali.

Il servizio completo sul Giornale di Carate in edicola da martedì 12 giugno