Un tremendo schianto stamattina poco prima delle 8 si è verificato a Monza. Un 23enne a bordo di un motorino è stato sbalzato a terra dopo l’impatto con una vettura  ed è rimasto ferito in modo grave.

Incidente in via Po

Il 23enne, alla guida di un vecchio “Booster” e la ragazza, M.A. le sue iniziali, di Desio, percorrevano entrambi da via Ticino ma in direzioni opposte. La vettura proveniva dal Castello di via della Taccona, mentre il ragazzo da Milano. Per cause ancora da accertare si sono scontrati all’incrocio con via Po. La Polizia locale giunta immediatamente sul posto sta cercando di ricostruire la dinamica del sinistro per appurare le responsabilità. E capire chi non abbia rispettato il semaforo e la precedenza.

Il 23enne in ospedale

La ragazza al volante della Nissan, anche lei molto giovane, era solo visibilmente scossa per l’accaduto ma non è rimasta ferita. E’ andata peggio al conducente della moto, di origine straniera, che è caduto violentemente sull’asfalto. L’ambulanza, inizialmente arrivata a sirene spiegate in codice rosso, è poi ripartita in giallo. I soccorritori e il personale a bordo dell’automedica hanno stabilizzato sul posto le sue condizioni, apparse gravi ma senza che ci fosse un pericolo di vita. Quindi il ragazzo è stato caricato sulla barella e trasportato al Pronto soccorso.