Il muro del parco, imbiancato dai volontari, di nuovo imbrattato. E’ tornato allo stato pietoso di  qualche anno fa. Il lavoro svolto nel 2013 un gruppo di lavoratori della sede vimercatese della Norgren, che avevano dedicato una giornata del loro tempo al Parco Sottocasa, è stato cancellato dai soliti vandali.

Incivili in azione

Nel corso degli anni il muro di cinta di un paio di centinaia di metri della grande area verde, che separa la porzione pubblica da quella privata, è stato completamente imbrattato da scarabocchi, disegni senza senso e scritte di ogni genere. Gesti di inciviltà che hanno cancellato l’opera di volontariato. Tutto il muro, come detto, era stato ridipinto dai lavoratori volontari della ditta, che avevano anche rimesso a nuovo panchine e imbiancato la struttura che ospita i bagni.

Guarda video e gallery

Ora, come mostrano video è immagini è tutto da rifare. A spese dei cittadini.