In classe con la droga, studente di una scuola superiore di Meda beccato dai Carabinieri.

Controlli anti droga dei Carabinieri in una scuola superiore

Nei giorni scorsi i carabinieri della Compagnia di Seregno hanno effettuato un servizio di prevenzione in una scuola superiore di Meda con l’ausilio dell’unità cinofila, volto a contrastare episodi di uso a scuola di sostanze stupefacenti. Durante un’ispezione in una classe, i militari hanno trovato uno studente in possesso di una dose di hashish del peso complessivo di 2,6 grammi.

In classe con una dose di hashish, nei guai 17enne

Si tratta di un ragazzo di 17 anni, di origini nordafricane, residente in città, che è stato segnalato in Prefettura come assuntore. Frequenti sono i controlli dei carabinieri nelle scuole per contrastare il fenomeno del possesso e utilizzo di sostanze stupefacenti durante le ore di lezione, secondo l’articolo 75 del codice penale sull’uso personale di sostanze stupefacenti.